Truffa Tartufata: clienti accusano ex-tronista della TV

Cento piantine apg001_1_00cquistate per fare il tartufo ma che in realtà sarebbero solo finte e non in gradi di “produrre” tartufi. Alberelli semplici, venduti dalla ditta “TuttoTartufo” dell’ex tronista di “Uomini e Donne” di Maria De Filippi, Marco Pavanello che adesso “deve rimborsarci i 2.000 euro spesi, perché siamo stati truffati”.
La denuncia è dei fratelli Antonacci che all’inizio dell’anno avevano deciso di avviare questa nuova attività ad Allumiere (alle porte di Roma) e che invece oggi si ritrovano intenti a combattere un battaglia legale. “Il nostro avvocato – spiega Dario Antonacci – ha inviato una lettera di diffida per la restituzione della somma spesa per l’acquisto delle piantine, ad oggi non ci è arrivata nessuna risposta”. Pavanello, parlando con i tre fratelli poco tempo fa si è giustificato così: “Sono stato truffato da un mio dipendente”.